Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
Cenni di numismatica e storia della moneta italiana
Barra
HOME
|
STORIA DEL SITO
|
FAQ e SIGLE
|
GLOSSARIO
|
LEGHE METALLICHE
|
VARIANTI/ERRORI
|
CERCA PER ANNO
|
ULTIME MONETE INSERITE
Barra
Euro Germania 2002 - 2014
Anche la Germania cosi come l' Italia, il 1° Gennaio 2002 divenne uno dei 12 paesi dell'EURO.
Da allora sempre di più giornalmente familiarizziamo anche con le sue monete e con i loro simboli nazionali impressi. In questa sezione, vediamo di conoscere qualcosina in piu' sulla cultura dei nostri vicini. Dati più dettagliati saranno inseriti nelle singole pagine x moneta.

3 sono i soggetti impressi sulle 8 monete tedesche, i loro autori sono Reinhard Heinsdorff, Rolf Lederbogen e Heinz e Sneschana Russewa-Hoyer.

Per monete 1,2 euro L’aquila è l’emblema della sovranità tedesca.

Monete 10, 20, 50 centesimi. La porta di Brandeburgo. Storicamente, rappresenta la porta di Berlino ed il suo passaggio era riservato alla famiglie reali.

Per le monete di 1, 2, 5 centesimi. Il solito ramoscello di quercia Per continuare la tradizione dei vecchi (pfenning).





   © 2007 - 2017 (Site powered by an Land63Engine) - ottimizzato per Google Chrome | Mozilla Firefox | IExplorer >= 7.0 Disclaimer Privacy