Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
Cenni di numismatica e storia della moneta italiana
Barra
HOME
|
STORIA DEL SITO
|
FAQ e SIGLE
|
GLOSSARIO
|
ZECCHE UE
|
LEGHE METALLICHE
|
VARIANTI/ERRORI
|
CERCA PER ANNO
|
ULTIME MONETE INSERITE
Barra
Euro Estonia

EURO Estonia

Dal 2004 l'Estonia è stato uno dei primi paesi ad aderire alla moneta unica europea, tuttavia a causa del mancato raggiungimento dei valori di inflazione richiesti dall'Europa, l'euromoneta Estone ha iniziato a circolare soltanto nel 1 Gennaio 2011, dopo che la Commissione europea ha dato il via libera all'entrata dell'Estonia nell'Euro, con un tasso di cambio fissato a 1 euro a 15,6466 corone.

Il disegno sulle monete Estoni e' stato scelto nel 2004 (periodo dell'adesione), a votazione pubblica in un programma televisivo, tra dieci possibili proposte.

Il disegno vincente, un unico disegno per tutte le otto monete, e' stato realizzato da Lembit Lõhmus e raffigura la mappa dell'Estonia con l'anno di conio al di sopra di essa e la scritta EESTI al di sotto. il tutto è circondato dalle dodici stelle della bandiera dell'Unione europea.






   © 2007 - 2020 (Site powered by an Land63Engine) - ottimizzato per Google Chrome | Mozilla Firefox | IExplorer >= 7.0 - Windows10 Windows8.1 Windows7 Disclaimer Privacy